Copyright © 2013 - 2019 Accademia di Ipnomentalismo di Roberto Deidda - PI. 01427990914  info@ipnomentalismo.it

Privacy Policy

Cookie Policy

Ipnomentalismo

Il Potente Mix fra neuroscienze, psicologia e arte

Diceva lo scrittore Arthur C. Clarke che una tecnologia sufficientemente avanzata diventa indistinguibile dalla magia.

Tante volte durante le dimostrazioni in tv o in locali, chi vi ha partecipato è rimasto stupito dalle intuizioni che mi sono arrivate dalle persone o da come sapessi esattamente quale sarebbe stata la loro prossima mossa, tanto che qualcuno mi ha detto: “Roberto ma sei proprio un mago!” In effetti agli occhi di qualcuno le straordinarie abilità che si acquisiscono grazie all’Ipnomentalismo sembrano magia agli occhi dei non “iniziati” ai suoi segreti.

La magia in questo caso non c’entra nulla, dietro all’Ipnomentalismo c’è un enorme lavoro di ricerca studio e sintesi di principi assolutamente scientifici. Infatti si fonda su studi e idee presi dalla psicologia sociale, dallo studio sperimentale dei meccanismi della persuasione che esaminano i principi in base ai quali la mente umana compie delle scelte. Sono meccanismi studiati, verificati e confermati da decine di ricerche, infatti sono citatissime nella bibliografia di centinaia di libri.
Questo assicura che quello che viene insegnato nell’accademia di Ipnomentalismo funzioni perché è stato ripetuto scientificamente, sia che le tecniche siano al passo con i tempi rispetto alle ricerche in questo settore. Sicuramente non vorrete, come succede negli altri corsi, che vi insegnino delle tecniche datate che oggi non funziona più, vero? E’ importante tenersi al passo con lo stato dell’arte della ricerca, e io mi occupo personalmente di studiare e aggiornarmi costantemente insieme ai miei collaboratori sempre formati da me, per assicurarmi che chi si forma nella nostra accademia riceva strumenti di sicura efficacia.

La pratica ormai consolidata di questa disciplina permette con il tempo di sviluppare capacità intuite molto raffinate, e al tempo stesso di comprendere molto più rapidamente quali sono le possibili scelte che l’altra persona andrà a fare. Il tempo necessario per arrivare a questi livelli non è immediato, ma già alla fine del secondo giorno di corsi si è progressivamente portati a fare cose molto più incredibili di quelle che si pensava di poter fare, al punto che quando si esce dal corso si è già in grado di poter fare i suoi primi esperimenti con il pubblico in tutta sicurezza e avendo la certezza di non sbagliare mai perché impara prima di tutto un modo di pensare nuovo e dei principi che gli permettono di giostrarsi in ogni situazione, poi al resto ci pensa la pratica costante.

Una cosa importante, quando avrai imparato questi strumenti, non svelare mai i segreti al tuo pubblico perché la magia, quando si svela la tecnologia che ci sta dietro e la fa funzionale, perde il suo incanto, ed è meglio lasciare il palcoscenico quando tutti hanno ancora la bocca spalancata per lo stupore, fidati!

Se vuoi iscriverti al prossimo seminario di Ipnomentalismo, informati qui.